• Prova sezamo.it per te 10€ di sconto + consegna gratuita sul tuo primo ordine!

    Registrati su sezamo.it e inserisci il codice SEZAMO10 sul tuo primo ordine per avere uno sconto immediato di 10€ e consegna gratuita, cosa aspetti? Ordina subito!

Marulo Penne Rigate Artigianali

500 g
3,09 € 6,18 €/kg
Origine: Italia,

Il Prodotto

Pasta di semola di grano duro artigianale tipica di Torre Annunziata.

 

Utilizzo

E’ consigliabile immergere ogni Kg di pasta in almeno 10 litri e controllarne la cottura fino a raggiungere quella preferita. La natura artigianale della pasta non permette di definire un tempo di cottura unico. 

Tempo di cottura consigliato: 10 minuti

Conservare in luogo fresco e asciutto.

 

Il produttore

L’azienda della famiglia Marulo ha l’obiettivo di produrre una pasta di altissima qualità che sia espressione della tradizione di Torre Annunziata. Quest’ultima era conosciuta in tutto il mondo, fino alla metà del XX secolo, come capitale “dell’arte bianca”.

La posizione, il clima, il mare, la giusta umidità e il calore del sole rendono Torre Annunziata il luogo ideale per la produzione di pasta di ottima qualità. Una storia lunga più di quattro secoli, quando per le vie del centro si vedevano lunghe canne sulle quali la pasta asciugava all’aria, dopo essere stata sapientemente impastata e lavorata.

 

Oggi, la pasta artigianale del Pastificio Marulo, è il risultato di un’attenta selezione di materie prime pregiate e di processi che appartengono alla cultura dell’arte culinaria torrese da sempre. La pasta Marulo racconta dell’amore per la terra e per la tradizione gastronomica locale, dove la pasta è culto.

La pasta è amore ed ha un valore alimentare e culturale che va ben oltre la superficialità del consumo quotidiano.

 

Stabilimento del Produttore

Pastificio Marulo srl

Via Nazionale 148/B

80042 Boscotrecase (NA)

Italia

Durata
Durata minima garantita dal momento della consegna: 120 giorni.Se la durata minima è inferiore, ti invitiamo a contattarci e a chiedere un rimborso. Non applicabile agli articoli della sezione Save the Food.